Dropshipping su Amazon: La guida definitiva per il 2023

Dropshipping su Amazon

Nel 2023, si prevede che le vendite di eCommerce aumenteranno del 10,4%, portando le vendite mondiali di eCommerce a 6,3 trilioni di dollari. Entro il 2024, la crescita delle vendite a livello mondiale dovrebbe aumentare di un ulteriore 9,6%.

In quest’ottica, i mercati online come Amazon rappresentano un terreno fertile per gli imprenditori e i rivenditori in cerca di crescita. Per chi vuole entrare in azione, il modo più semplice e veloce è il dropshipping su Amazon.

Allora perché Amazon? Perché Amazon rappresenta oltre la metà di tutte le vendite online e circa due terzi delle famiglie statunitensi sono abbonate ad Amazon Prime. Inserendo i prodotti qui, avrete a portata di mano un’enorme base di clienti potenziali.

Anche se il dropshipping su Amazon sta diventando sempre più competitivo, con un po’ di impegno e una buona preparazione è possibile iniziare a fare vendite in un paio di settimane.

Amazon dropshipping
Il dropshipping di Amazon è un ottimo modo per trarre profitto da uno dei più grandi mercati online del mondo. A patto che lo si faccia in modo corretto!

Cosa significa dropshipping?

Il dropshipping è un metodo di evasione del commercio elettronico che prevede la consegna diretta di un ordine al cliente da parte del produttore o del grossista.

In altre parole, i commercianti che effettuano il dropshiping si limitano a elencare e vendere i propri prodotti, per poi mettersi in contatto con i fornitori. Non devono gestire alcun magazzino o spedizione. Invece, il fornitore se ne occupa per loro.

Ciò significa che le aziende di dropshipping si concentrano sul marketing, sull’amministrazione e sul servizio clienti, piuttosto che su una logistica complicata. Se riuscite a padroneggiare queste tre abilità, è probabile che possiate guadagnare con il dropshipping.

Oltre a richiedere meno competenze, il dropshipping richiede anche meno rischi e meno investimenti iniziali rispetto a un’attività di vendita al dettaglio tradizionale. I venditori non devono investire in azioni per iniziare a vendere.

Il Dropshipping in cifre: Quanto è grande?

Secondo Forrester Research, circa il 23% delle vendite online viene realizzato con il dropshipping. Questo rappresenta circa 85 miliardi di dollari di vendite a livello mondiale.

Un altro studio suggerisce che i produttori che utilizzano il metodo del dropshipping sono più redditizi del 18% rispetto a quelli che continuano ad affidarsi ai modelli di vendita al dettaglio tradizionali.

Dropshipping
Con un volume sbalorditivo di prodotti Amazon venduti con il metodo di adempimento del dropshipping, è più che una semplice pubblicità.

Con un numero sempre maggiore di produttori e commercianti che si rivolgono al dropshipping, il settore è in piena espansione e si prevede che nei prossimi anni raggiungerà il tasso di crescita totale dell’e-commerce. Per i venditori che hanno appena iniziato, questo significa che è molto probabile che diventi più facile trovare fornitori di dropshipping di qualità per gli anni a venire.

E il dropshipping di Amazon?

Amazon è il paradiso preferito dai dropshipper. Nell’ultimo trimestre del 2019, un enorme 53% degli articoli acquistati su Amazon è stato venduto da venditori terzi e molti di questi hanno utilizzato il dropshipping per evadere gli ordini.

Amazon rappresenta poco meno della metà di tutte le vendite di e-commerce, quindi si tratta di un mercato enorme e il dropshipping è un ottimo modo per accaparrarsene una fetta!

Come si avvia il dropshipping su Amazon

Una volta scelti alcuni prodotti in dropshipping e collegati con un fornitore attraverso siti web come Alibaba o AliExpress, si può iniziare a inserire i prodotti su Amazon.

La creazione di un account è semplice. Tuttavia, se avete intenzione di vendere prodotti come vestiti, gioielli o prodotti di bellezza, dovrete attendere l’approvazione di Amazon.

Quindi, come posso iniziare a fare dropshipping su Amazon? È facile. È sufficiente creare inserzioni e vendere prodotti sulla piattaforma come di consueto. Se il prodotto che si desidera vendere è già presente su Amazon, è possibile fare clic su “Vendi il tuo qui”. A questo punto non resta che impostare il prezzo, compilare i dettagli della spedizione e il gioco è fatto.

Poiché si vendono prodotti generici che possono essere venduti anche da altri commercianti, è fondamentale aggiudicarsi la Buy Box di Amazon. Per dare ai vostri prodotti le migliori possibilità di essere inseriti nella Buy Box al miglior prezzo possibile, dovrete utilizzare il software di repricing di Amazon.

Se il vostro prodotto è nuovo su Amazon, dovrete creare una pagina dei dettagli del prodotto da zero. La parte più complicata è la realizzazione di immagini corrette, poiché Amazon ha dei requisiti molto severi.

Venditore centrale
Il perfezionamento delle inserzioni su Amazon avrà un effetto significativo sul volume delle vendite e sui ricavi.

Requisiti per il dropshipping su Amazon

Amazon è favorevole al dropshipping, a condizione che i venditori soddisfino i requisiti stabiliti nella sua politica di dropshipping. La violazione di questa politica può comportare la revoca dei privilegi di vendita. Queste affermano che:

  • I vostri dati devono figurare su tutti gli imballaggi, i bollettini, le fatture e le informazioni spedite.
  • Qualsiasi informazione che identifichi un dropshipper terzo deve essere rimossa prima della spedizione.
  • Dovete accettare ed elaborare voi stessi i resi dei clienti
  • Non è possibile utilizzare altri rivenditori online per evadere gli ordini.
  • Gli accordi e le politiche dei venditori devono ancora essere rispettati.

Una volta effettuata la vendita, si paga al fornitore il costo all’ingrosso del prodotto, oltre a eventuali spese di spedizione o di gestione. Poi si tiene il profitto.

Il fornitore si occupa di tutto il resto e voi potete concentrarvi sulla vendita.

Requisiti di Amazon dropshipping
Assicuratevi di rispettare le regole del dropshipping di Amazon o rischiate di vedervi revocare i privilegi di vendita.

Dropshipping su Amazon con FBA

Esiste un altro modo per effettuare dropshiping su Amazon. Utilizzando il servizio FBA (Fulfilled by Amazon), potete inviare gli ordini ai vostri clienti senza dovervi occupare personalmente della raccolta, dell’imballaggio o della spedizione. Amazon si occuperà anche del servizio clienti e dei resi.

Per rendere il processo ancora più semplice, esistono software di dropshipping Amazon con strumenti di gestione FBA specifici.

Per diventare un commerciante FBA su Amazon, è necessario spedire scorte all’ingrosso a uno dei centri di approvvigionamento di Amazon. A differenza di altre forme di dropshipping, questo significa che dovete investire nella merce e pagarla in anticipo.

Il dropshipping con FBA su Amazon presenta una serie di vantaggi:

  • L’evasione FBA porta fiducia e alte prestazioni al vostro marchio, poiché Amazon raramente sbaglia gli ordini.
  • I vostri prodotti hanno maggiori possibilità di vincere la Buy Box
  • Non dovrete preoccuparvi del servizio clienti
  • I vostri prodotti si qualificheranno per la spedizione in 2 giorni di Amazon Prime

Ad eccezione di chi vende alcolici o pneumatici, l’FBA è aperto a tutti i commercianti su Amazon. Iniziare a fare dropshipping con FBA su Amazon è semplice: basta creare un nuovo account di venditore FBA o aggiornare l’account Seller Central esistente.

Se vi state chiedendo se questa soluzione fa per voi, abbiamo un pratico calcolatore FBA online che vi aiuterà a stimare quanto potreste guadagnare passando al suo servizio FBA.

FBA
L’utilizzo del servizio di adempimento di Amazon (FBA) presenta numerosi vantaggi per la vostra attività di dropshipping.

Gli svantaggi del Dropshipping Amazon con FBA

Il dropshipping con FBA su Amazon presenta anche alcuni aspetti negativi. Dovete pagare le spese di spedizione e le spese di stoccaggio mensili.

Amazon ha regole di imballaggio molto rigide e specifiche anche per le scorte inviate ai suoi magazzini. Tuttavia, se si effettua il dropshiping con un fornitore terzo, non c’è garanzia che questo soddisfi i requisiti di imballaggio di Amazon. E qualsiasi errore potrebbe portare alla sospensione del vostro account di venditore.

Amazon dropshipping vs altre piattaforme

Con 300 milioni di utenti attivi e 88.000 dollari spesi ogni minuto, non c’è dubbio che Amazon sia un gigante globale dell’e-commerce. Ma non è l’unica piattaforma che si può utilizzare per costruire un’attività di dropshipping di successo. Anzi, probabilmente è meglio utilizzare una selezione di canali.

Dropshipping su altri marketplace
Amazon è un luogo ideale per il dropshipping, ma questo non deve impedirvi di utilizzare altri mercati online.

Dropshipping: eBay vs Amazon

Anche se non è grande come Amazon, eBay ha un notevole bacino di clienti e consente il dropshipping. Tuttavia, richiede anche una tariffa di inserzione per ogni prodotto pubblicato.

Su Amazon si possono elencare tutti i prodotti che si vogliono e poi cancellare quelli che non si vendono senza dover pagare nulla. Su eBay, questo approccio vi costerebbe. Quindi provare e testare i prodotti è meglio su Amazon. Ma è possibile aggiungere i propri top-seller comprovati a eBay per massimizzare i profitti.

Creare la propria piattaforma

Sebbene il lancio di un proprio negozio sia molto più impegnativo, è esente da costi di terze parti e da requisiti severi. Offre inoltre il pieno controllo del vostro marchio, del vostro sito web e del vostro stock. Inoltre, se utilizzate Shopify, potete collegarlo direttamente al vostro account Amazon.

Il dropshipping di Amazon è un ottimo punto di partenza, ma ogni piattaforma ha i suoi punti di forza. Considerate la possibilità di utilizzare Amazon insieme ad altri marketplace e piattaforme per trarre il massimo vantaggio dalla crescita del settore dell’e-commerce.

Vincere la Buy Box di Amazon e vendere di più. Iscriviti oggi stesso per una prova di 14 giorni. Nessuna carta di credito necessaria.

Chris Dunne
Chris Dunne
Digital Marketing Manager @ Repricer.com
Condividi questo articolo
Una soluzione dedicata per aiutare i rivenditori online a crescere più velocemente e a vendere di più!

Repricer

Riprezzamento automatico su Amazon per rimanere competitivi 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Vincete la Buy Box e moltiplicate i vostri guadagni. Per saperne di più...

Prova gratuita di 14 giorni

Non è richiesta la carta di credito

I più popolari
Indice dei contenuti

Altro da esplorare

informed repricer alternatives
Alternative a Informed.co Repricer

Cercate un repricer Amazon alternativo a Informed.co? Allora abbiamo l’elenco perfetto per voi. Sebbene Informed sia stata un’opzione affidabile per qualche tempo, le recenti modifiche

See our Privacy Notice for details as to how we use your personal data and your rights.