Quanto costa vendere su Amazon nel 2024 (Guida completa e aggiornata)

In
In
Tariffe per i venditori Amazon

Non è una novità che i venditori terzi siano responsabili della maggior parte della crescita di Amazon. Le tariffe che l’azienda addebita ai commercianti del marketplace, comprese le commissioni, le spese di evasione e spedizione e altri servizi per i venditori, hanno superato i 21,38 miliardi di dollari nell’ultimo trimestre, con un aumento del 20% rispetto all’anno precedente.

Sia che vendiate attualmente su Amazon o che stiate pensando di farlo, ci sono dei costi da sviluppare nella vostra strategia di vendita per determinare la redditività della vostra attività sul marketplace. Ecco la ripartizione delle attuali commissioni di vendita dell’azienda.

5 Costi della vendita su Amazon TL;DR

#1. Canone di abbonamento mensile: I venditori professionali (che vendono più di 40 articoli al mese) pagano 39,99 dollari al mese. I venditori individuali (che vendono meno di 40 articoli al mese) non devono pagare un abbonamento mensile.

#2. Tasse per voce: I venditori professionali non devono pagare una tariffa per articolo, mentre ai venditori individuali vengono addebitati 0,99 dollari per ogni articolo venduto.

#3. Spese di spedizione: Per gli ordini auto-compilati, le tariffe di spedizione Amazon si applicano ai prodotti multimediali (libri, musica, video, DVD, software e videogiochi) venduti da professionisti e a tutti i prodotti venduti da privati. Queste tariffe si basano sulla categoria del prodotto e sul servizio di spedizione selezionato dall’acquirente. Per gli ordini evasi da Amazon, ai venditori vengono addebitati i costi per l’evasione, l’immagazzinamento e i servizi opzionali, oltre alle tariffe di vendita.

#4. Commissioni di rinvio: I venditori pagano una commissione per ogni articolo venduto. Gli articoli di diverse categorie prevedono una commissione di riferimento minima per articolo, per cui i venditori pagano la commissione di riferimento o la commissione minima per articolo, a seconda di quale sia il valore più alto.

#5. Spese di chiusura variabili: I privati e i professionisti pagano una commissione di chiusura variabile per ogni articolo mediatico venduto.

repricer prova gratuita acquistare box cta

Commissioni di rinvio

Quanto prende Amazon per ogni vendita? Amazon detrae una percentuale dalla vendita di ogni articolo. La percentuale varia da un minimo del 6% (personal computer) a un massimo del 45% (accessori per dispositivi Amazon), anche se le commissioni di referral per i prodotti multimediali sono pari al 15% del prezzo totale di vendita di un prodotto, anziché del solo prezzo dell’articolo.

Nel frattempo, la commissione minima di referral per la maggior parte delle categorie (applicata per articolo, se non diversamente indicato) è di 1 dollaro (2 dollari per orologi o gioielli). Per i prodotti multimediali non è prevista una commissione minima di referral, in quanto tali articoli comportano costi aggiuntivi.

Categorie di tasse Percentuali di commissione di rinvio Commissione minima di referral applicabile
Accessori per dispositivi Amazon 45% $0.30
Amazon Esplora 30% per le esperienze $2.00
Automotive e Powersports 12% $0.30
Prodotti per bambini
  • 8% per i prodotti con un prezzo di vendita totale di 10,00 dollari o meno, e
  • 15% per i prodotti con un prezzo di vendita totale superiore a $10,00
$0.30
Zaini, borse e valigie 15% $0.30
Attrezzature di base Elettroutensili 12% $0.30
Bellezza, salute e cura della persona
  • 8% per i prodotti con un prezzo di vendita totale di 10,00 dollari o meno, e
  • 15% per gli articoli con un prezzo di vendita totale superiore a $10,00
$0.30
Forniture commerciali, industriali e scientifiche 12% $0.30
Abbigliamento e accessori
  • 5% per i prodotti con un prezzo di vendita totale di $15,00 o meno
  • 10% per i prodotti con un prezzo di vendita totale superiore a $15,00 e inferiore o uguale a $20,00
  • 17% per i prodotti con un prezzo di vendita totale superiore a $20,00
$0.30
Elettrodomestici compatti
  • 15% per la parte del prezzo di vendita totale fino a $300,00, e
  • 8% per qualsiasi porzione del prezzo totale di vendita superiore a $300,00
$0.30
Computer 8% $0.30
Elettronica di consumo2 8% $0.30
Accessori per l’elettronica1
  • 15% per la parte del prezzo di vendita totale fino a $100,00, e
  • 8% per qualsiasi porzione del prezzo di vendita totale superiore a $100,00
$0.30
Tutto il resto3 15% $0.30
Occhiali da vista 15% $0.30
Belle Arti
  • 20% per la parte del prezzo di vendita totale fino a $100,00,
  • 15% per la parte del prezzo di vendita totale superiore a $100,00 fino a $1.000,00,
  • 10% per la parte del prezzo di vendita totale superiore a $1.000,00 fino a $5.000,00, e
  • 5% per la parte del prezzo totale di vendita superiore a $5.000,00
N/D
Calzature 15% $0.30
Elettrodomestici a grandezza naturale 8% $0.30
Mobili
  • 15% per la parte del prezzo di vendita totale fino a $200,00, e
  • 10% per qualsiasi parte del prezzo di vendita totale superiore a 200,00 dollari.
$0.30
Carte regalo 20% N/D
Drogheria e gastronomia
  • 8% per i prodotti con un prezzo di vendita totale di 15,00 dollari o meno, e
  • 15% per i prodotti con un prezzo di vendita totale superiore a $15,00
N/D
Casa e cucina 15% $0.30
Gioielli
  • 20% per la parte del prezzo di vendita totale fino a $250,00, e
  • 5% per qualsiasi porzione del prezzo di vendita totale superiore a $250,00
$0.30
Prato e giardino 15% $0.30
Rasaerba e Spazzaneve
  • 15% per i prodotti con un prezzo di vendita totale fino a $500,00
  • 8% per i prodotti con un prezzo di vendita totale superiore a $500,00
$0.30
Materassi 15% $0.30
Media – Libri, DVD, Musica, Software, Video 15% N/D
Strumenti musicali e produzione AV 15% $0.30
Prodotti per ufficio 15% $0.30
Prodotti per animali domestici 15%, tranne il 22% per le diete veterinarie $0.30
Sport e tempo libero 15% $0.30
Pneumatici 10% $0.30
Utensili e lavori in casa 15% $0.30
Giochi e giocattoli 15% $0.30
Console per videogiochi 8% N/D
Videogiochi e accessori per il gioco 15% N/D
Orologi
  • 16% per la parte del prezzo di vendita totale fino a $1.500,00, e
  • 3% per qualsiasi porzione del prezzo di vendita totale superiore a $1.500,00
$0.30

I venditori pagano anche una tassa di chiusura di 1,80 dollari su tutte le vendite di media.

Rimborso delle tasse sulle restituzioni

Se finite per rimborsare un cliente per un ordine per il quale avete già ricevuto il pagamento, Amazon vi rimborserà l’importo della commissione di riferimento che avete pagato, meno la commissione amministrativa di rimborso applicabile (5 dollari o il 20% della commissione di riferimento applicabile, se inferiore).

Spese di evasione dell’ordine

Se optate per il Fulfillment by Amazon (FBA), dovrete pagare una serie di tariffe, oltre a quelle di cui abbiamo già parlato. Il 22 febbraio sono entrate in vigore le nuove tariffe FBA per gli Stati Uniti, illustrate di seguito.

Dimensione standard

Piccolo (1 libbra o meno) $2.41
Grande (1 libbra o meno) $3.19
Grande (da 1 a 2 kg) $4.71
Grande (oltre 2 kg) 4,71 dollari + 0,38 dollari/litro. sopra le prime 2 libbre.

Sovradimensionato

Piccolo oversize 8,13$ +0,38$/lb. sopra le prime 2 libbre.
Medio oversize 9,44$ +0,38$/lb. sopra le prime 2 libbre.
Grande oversize 73,18 dollari + 0,79 dollari/litro. sopra le prime 90 libbre.
Sovradimensionamento speciale 137,32$ +0,91$/lb. sopra le prime 90 libbre.
Aggiungere $0,40 per unità per gli articoli di abbigliamento

Crediti di spedizione

Se siete venditori professionali che evadono i vostri ordini, Amazon vi pagherà un credito di spedizione su ogni vendita per coprire i costi, ma è importante che siate consapevoli di quanto costa effettivamente la spedizione del vostro prodotto.

Un’azienda che sceglie “spese di spedizione standard” consente apparentemente ad Amazon di stabilire il prezzo. Se lo fissano al di sotto del costo (cosa che può accadere, soprattutto con gli articoli più pesanti), questo verrà prelevato dal vostro margine di profitto.

Correlato: Creare un piano di spedizione Amazon FBA per gestire facilmente le spedizioni

Adempimento da parte di Merchant Fees (FBM)

Vendere attraverso il Fulfillment by Merchant (FBM) di Amazon significa che, pur inserendo il prodotto nella piattaforma di Amazon, si è responsabili della gestione e della spedizione del prodotto direttamente al cliente, invece di sfruttare i centri di adempimento di Amazon.

I costi di Amazon FBM comprendono principalmente le tariffe di inserzione e le commissioni di riferimento.

Ogni prodotto elencato su Amazon è soggetto a una commissione di riferimento, che è una percentuale del prezzo di vendita del prodotto, e questa percentuale varia a seconda della categoria di prodotto. Inoltre, se si sceglie il piano di vendita professionale, si applica la tariffa di abbonamento mensile rispetto ai venditori individuali che pagano una tariffa per articolo venduto.

Oltre alle tariffe di Amazon, i venditori FBM devono anche considerare i costi dei materiali di imballaggio, della spedizione, dello stoccaggio (se non si utilizza il proprio magazzino) e dell’elaborazione dei resi. Ad esempio, se vendete un libro al prezzo di 20 dollari su Amazon e la commissione di riferimento per i libri è del 15%, dovrete ad Amazon 3 dollari per quella vendita. Se siete un venditore individuale, pagherete un supplemento di 0,99 dollari per ogni articolo venduto. Se poi il costo dell’imballaggio è di 2 dollari e quello della spedizione di 4 dollari, i costi diretti (esclusi i costi di acquisizione o di produzione originali) relativi a quella vendita ammontano a 9,99 dollari.

La linea di fondo

Gestire efficacemente i costi associati alla vendita su Amazon è fondamentale non solo per la vostra redditività, ma anche per mantenere i vostri Service Level Agreement (SLA), ridurre i resi e soddisfare le aspettative dei clienti. Comprendendo e controllando efficacemente questi costi, è possibile garantire un funzionamento regolare ed efficiente dell’azienda.

Un dato interessante è che la metà di tutti gli articoli venduti su Amazon proviene da venditori di marketplace, con oltre 140.000 piccole e medie imprese che hanno superato i 100.000 dollari di vendite lo scorso anno.

Ma vendere su Amazon ha un costo. Inoltre, l’83% delle vendite del sito avviene attraverso la Buy Box. Per questo motivo è necessario comprendere tutte le spese necessarie e investire negli strumenti giusti per assicurarsi di vendere di più e sempre con profitto.

Il nostro repricer automatico di Amazon può aiutarvi a mantenere la vostra competitività 24 ore al giorno. Combina potenti algoritmi con regole di vendita personalizzate, in modo da vendere sempre al prezzo migliore, non a quello più basso. Inserite i vostri costi, misurate il margine netto su tutte le vostre SKU e impostate i limiti di prezzo per assicurarvi un profitto su tutte le vostre vendite.

Repricer.com è il software di repricing per Amazon più avanzato, che vi consente di reagire istantaneamente ai cambiamenti del mercato e di stare davanti ai vostri concorrenti. Iniziate una prova gratuita e vincete la Buy Box oggi stesso.

repricer prova gratuita acquistare box cta

Colin Palin
Colin Palin
Colin Palin is the Product Manager at Repricer.com. He's a seasoned eCommerce expert who's spent the last 12 years deeply involved in all things Amazon.
Condividi questo articolo
Una soluzione dedicata per aiutare i rivenditori online a crescere più velocemente e a vendere di più!

Repricer

Riprezzamento automatico su Amazon per rimanere competitivi 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Vincete la Buy Box e moltiplicate i vostri guadagni. Per saperne di più...

Prova gratuita di 14 giorni

Non è richiesta la carta di credito

I più popolari
Indice dei contenuti

Altro da esplorare

See our Privacy Notice for details as to how we use your personal data and your rights.